Denim: come abbinarlo per la Primavera 2019

La primavera 2019 celebra il look total denim e lo rende ancora più trasversale, proponendolo anche in chiave couture. Via libera dunque al denim su denim aggiungendo un dettaglio che sappia esprimere la personalità di chi lo indossa, come una sling back o uno stivaletto color panna, a seconda del proprio stile. Se ti interessa scoprire qualcosa di più sul tuo stile puoi leggere qui.

Il denim proposto questa stagione sulle passerelle è versatile e trasformista, adatto a tutte le fisicità e gli stili di vita: non si tratta tanto di focalizzarsi su un modello preciso, quanto di saper individuare il connubio perfetto per valorizzare il proprio fisico e comunicare liberamente la propria identità. Può essere usato nel total look oppure scelto solo per gli accessori. Gli stilisti hanno presentato il denim per abiti,giacche,camicie, usando tessuti morbidi e leggeri oppure più sostenuti e stretch. Quindi il denim come tessuto trasversale per tanti modelli e tipi di lavaggi diversi.

I jeans

La bella stagione ci permette di giocare con due aspetti caratteristici del denim:l’intensità cromatica e la vestibilità che diversificano le varie occasioni d’uso.

Per l’ufficio e rapporti di lavoro in genere,si presta molto bene il jeans bootcut, avendo cura di scegliere  il lavaggio più unito e piuttosto scuro, adattabile a diverse situazioni cambiando gli accessori: con il blazer e il tacco alto va bene anche per una riunione di lavoro, mentre con il chiodo e le scarpe basse si adatta al lavoro in ufficio come per fare delle commissioni.

Il jeans a vita alta in denim più leggero e meno rigido funziona anche per chi ha il baricentro basso, cioè le gambe corte: la vita alta alza visivamente il baricentro. Abbinandolo ad un blazer corto e strutturato ed un paio di stivaletti dal tacco largo, valorizza anche fisicità più robuste e dai fianchi mediterranei.

Se hai una figura asciutta e anche un pò androgina il boyfriend jeans è il jeans giusto per te, riesce a dare un guizzo anche al blazer più classico. Se lo completi con stringate, impermiabile e camicia ad uomo sarai grintosissima. Desideri aggiungere un tocco femminile? Gioca con i dettagli intorno al volto, magari acconciando i capelli in un raccolto morbido e indossare un paio di orecchini .

Solo per le occasioni informali e se ti senti particolarmente a tuo agio con lo spirito casual, i jeans con strappi alle ginocchia restano tra i modelli più amati, non solo dalle giovanissime, si presta bene a lavaggi più chiari. Attenzione a non esagerare con buchi e strappi – lo strappo interrompe visivamente la gamba e l’accorcia – ed indossali con un décolleté o sling back color nude, per allungare otticamente la gamba.

Non ami il blu jeans? Puoi optare per un jeans grigio o nero délavé, magari scegliendo un modello con orlo tagliato a vivo, leggermente sfrangiato, indossandoli con sling back fantasia, un dettaglio di grande carattere. Nella parte superiore, per il top e capo spalla, puoi sbizzarrirti con un colore forte, scegliendo uno dei bellissimi colori pantone di questa stagione.

Per capire quale è il pantalone più adatto per la tua fisicità ti può interessare leggere qui.

Giacche,gonne,tute e abiti

Non c’è total denim senza giacche e gonne di jeans, ma questa primavera ci permette di esplorare anche le tute di jeans. Se hai una fisicità morbida scegli la tuta in denim leggero e cadente,tagliata in vita. Puoi approfondire l’argomento tute leggendo qui. Indossando la tuta completi il look con il trench e una borsetta a secchiello.

Quanto alle giacche di jeans, la tendenza dominante resta quello dei tagli a vivo e delle finiture sfrangiate. Per chi vuole usare di più, non mancano i modelli oversize: da indossare magari con femminilissime gonne a tubino  e degli stivaletti. Il tocco in più: una bella spilla sulla giacca di jeans.

Anche la gonna di jeans si reinventa, rompendo gli schemi della classica mini che per molte donne è poco pratica o non adatta, per il proprio stile di vita oppure contesti quotidiani. Benvenute le gonne midi e lunghe, a tubino e svasate, con bottoni che, oltre che decorativi, possono essere slacciati secondo l’ampiezza della tua camminata: e talvolta andiamo di fretta, come ben sai. Da completare con una fresca camicia in cotone e stivaletti.

Ho lasciato per ultimo gli abiti in jeans con l’immagine della meravigliosa  Julia Roberts , con indosso l’abito di Chloé dall’orlo sfrangiato che ci fa venire gli occhi a cuoricino ed è l’ennesima dimostrazione che lo stile non ha età.

Che dite, vi lanciate anche voi con il denim in questa stagione?

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chi sono

Consulente di Immagine per sole donne.
La tua immagine parla di te: vuoi decidere Tu cosa raccontare o farlo decidere agli altri?

Leggi la mia guida “Oltre lo stile” (clicca qui)!

newsletter

Facebook

instagram