Come fare il cambio di stagione,liberarsi la mente ed essere felici

E’ Primavera……svegliatevi bambine……

 

Finalmente c’è il sole, le giornate sono allungate ed iniziamo a vestirci più leggere.

E’ il momento di riporre piumini e cappotto e di affrontare una delle task ( per me ) più noiose:

                                                                  Il  Cambio di Stagione

Dai, pensiamo al lato positivo: iniziamo a scoprire la pelle e ad indossare capi colorati ( ehilà non avrete

tutto nero/blu/grigio anche in Primavera eh ? ). Sai che potrebbe essere il momento giusto per conoscere di che colore sei ?

 

Io ho affrontato il parto lo scorso fine settimana ( sì, me lo sono giocato facendo il cambio di stagione )!!

Tra gli oggetti smarriti/dimenticati, ho ritrovato una borsa  a secchiello rossa che proprio non

ricordavo.

Ho colto la palla al balzo e l’ho inserita subito in 4 outfit. L’ho acquistata 10 anni fa, è stata riposta bene e adesso è pronta per l’uso, come nuova!

 

                           E’ fondamentale mantenere in buono stato indumenti e accessori

 

Per liberarti la mente e fare il cambio di stagione ascoltando la tua musica preferita, ecco per te la PCS ovvero la Procedura Cambio Stagione in 4 semplici steps .

 

1.Svuota l’armadio

Puliscilo a fondo e abbi cura di farlo asciugare bene prima di riporre i capi. Sarai stupita nel vedere

quanti tesori ( e accozzaglie ! ) nascondi nel fondo del tuo armadio. Riscoprirai di possedere cose completamente dimenticate ( vedi la mia borsa rossa )

e attualissime!

 

2. Scegli

Ora sta a te. Coraggio, ti sono vicina. Devi decidere cosa fare dei tuoi indumenti. Indossali , tieni ciò che utilizzi e liberati di ciò che non utilizzi da molto tempo.I capi che non usi più puoi venderli in rete (

recuperi dei soldini che puoi re-investire subito ! ) oppure organizzare uno swap party con le amiche con Consulente di Immagine. Tieni i capi che valorizzano la tua forma del corpo ed impara ad armonizzare il tuo fisico.  Fai spazio nel tuo armadio e nella tua testa

( Marie Kondo docet ). Crea 4 pile di indumenti:

  •            I capi che decidi di tenere
  •            Gli indumenti dei quali decidi di liberarti
  •            L’abbigliamento che necessita riparazioni ( orli, cerniere, bottoni,ecc. )
  •            Capi da portare in lavanderia per il cambio di stagione

 

3.  Valuta

Considera lo spazio a tua disposizione e decidi i contenitori per gli accessori che non hanno

stagione. Per esempio da anni uso i contenitori per la biancheria, foulards, top leggeri,

cinture,guanti. Ho sempre tutto a portata di mano. Decidi anche i contenitori che vuoi usare per i

capi da riporre: se opti per le scatole provvedi con etichette che ti aiutano ad identificare il

contenuto.

 

4.  Organizza lo spazio

A questo punto hai il quadro della situazione: hai selezionati i tuoi indumenti e ti sei procurata

i contenitori. Riponi i capi ( puliti e accomodati ) nel modo migliore per non sformarli:

  •      i maglioni vanno piegati
  •      gli abiti vanno appesi
  •      i pantaloni con la piega appesi, pantaloni sportivi vanno bene anche piegati

 

 

declutteringCologno

 

 

Dulcis in fundo, chiudiamo con le mie passioni: le scarpe e le borse,fondamentali per esprimere il tuo stile

 

Scarpe:

Puliscile fuori e dentro, disinfettale dentro. Per mantenere la loro forma inserisci dentro la carta.

Riponile nelle loro scatole.

Borse:

Puliscile con un panno morbido leggermente inumidito e poi passa la cera neutra ( altrimenti ti macchi gli abiti! ) oppure con la spazzola per il camoscio piuttosto che con la spazzola dura se le borse sono in tessuto.

 

Lo so, ti sembra un sacco di lavoro e consigli da Zia Pina 🙂 , ma fidati, dopo averlo fatto sarai ripagata.

Ti semplifica la vita, ti libera la mente e hai le idee più chiare.

Fammi sapere come è andata!

 

Vuoi saperne di più su come valorizzarti? Contattami e troveremo insieme la soluzione più adatta per te!

 

 

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

2 Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chi sono

Consulente di Immagine per sole donne.
La tua immagine parla di te: vuoi decidere Tu cosa raccontare o farlo decidere agli altri?

Leggi la mia guida “Oltre lo stile” (clicca qui)!

newsletter

Facebook

instagram