Morbida e Bella: come vestire le tue curve con allegria

Noi donne, di tutte le misure e taglie, spesso quando sfogliamo le riviste patinate in cerca di spunti viviamo tutti la stessa frustrazione.

Ci sentiamo inadeguate.

Perchè tutti i modelli indossati nelle sfilate sembrano studiati per ragazze alte e magre che fanno del digiuno il loro stile di vita!!

Diciamocelo: è la pura verità.

E noi, mediterranee e bongustaie, alle prese con i figli da educare, impegnate nel lavoro/carriera, un compagno da gestire (o da trovare!), ci ritroviamo con la “morbidezza” sulla pancia, le cosce importanti ed il fianco pure, qualche rotolino che spunta in quà e là… E l’insicurezza che aumenta di pari passo alla taglia.

Niente paura! Le “magie” della Consulente di Immagine corrono in aiuto per le creature dalle curve voluttuose.

Ecco i consigli per sentirsi sexy e belle anche indossando abbigliamento dalla 48 in su: la cosa importante è che tu sappia individuare la tua forma fisica per essere in grado di valorizzare alcuni aspetti e camuffarne altri (y).

Spesso, quando faccio la consulenza della figura a clienti in carne, il nemico peggiore non è il peso o la loro taglia ma il loro atteggiamento mentale! Infatti talvolta il primo passo che intraprendiamo insieme è proprio il coaching per guidare la persona verso ciò che lei è veramente (e non verso l’immagine che ha di se stessa).

Serve aiuto? Contattami qui per sapere come posso aiutarti.

Clessidra Curvy

È un fisico molto armonioso che mantiene sempre il punto vita, anche con l’addome un pò morbido. La femminilità è una delle prerogative di questa tipologia fisica.

Ha spalle e fianchi più o meno della stessa ampiezza e la vita segnata.

Se hai questo tipo di fisico evita le forme squadrate: ti fanno apparire più grossa. Questa è la scoperta più semplice e più bella perchè istintivamente chi si sente in sovrappeso tende a coprirsi indossando capi di abbigliamento informi che “infagottano” il fisico. Invece è importante accompagnare le linee del corpo, usando materiali e tessuti morbidi, fluidi e leggeri. Camicie e maglie che coprono i fianchi e oltre. Usa giacche ad un petto per non aggiungere volume al seno.

Punta sulla scollatura che slancia. Enfatizza il punto vista indossando pencil skirt (tubino) e pantaloni a vita alta (ottimi i bootcut), abiti interi incrociati. Gli abiti e gli scamiciati ti valorizzano molto.

clessidra-curvy

Mela Curvy

È caratterizzata da volumi importanti nella parte superiore con seno e/o addome importante, vita poco segnata, un aspetto generale piuttosto pieno. Prendendo peso questo si colloca sull’addome. Ottimi gli scolli “V” per questa figura: slanciano e snelliscono, anche cardigan aperti con sotto una camicia. Funzionano molto bene con questa figura tutti i capi strutturati perchè camuffano il volume della parte alta del corpo, via libera a giacche lunghe che creano l’effetto del punto vita. Indispensabile: un buon reggiseno contenitivo, che ha un effetto snellente su tutto il busto. Le gambe sono di solito sottili, quindi va bilanciata questa proporzione. Spesso la donna mela Curvy ha un bel seno e delle belle gambe snelle quindi è furbo giocare con questi 2 elementi.

Via libera quindi a gonne e abiti che mettono in evidenza le gambe magre e le caviglie sottili.

Ottime le gonne plisset, riproposte anche in Primavera: armonizzano il volume della parte superiore con la parte inferiore. Sempre per la parte inferiore via libera anche a tessuti stampati. Gli abiti o scamiciati impero donano a questa figura, così come gli abiti incrociati.

Non indossare camicie dentro a pantaloni e gonne.

I pantaloni che si adattano di più alla donna mela curvy sono larghi in fondo, tipo boot cut o flare. Inoltre la vita alta ha effetto contenitivo e aiuta a slanciare la figura.

Evitate collane lunghe che cadano sul seno per evitare di puntare l’attenzione su una parte di dimensione importante: preferite piuttosto gli orecchini.

mela-curvy

Pera Curvy

Questa tipologia fisica ha fianchi larghi e gambe robuste con seno e spalle più piccole. È importante bilanciare la parte superiore del corpo usando blouse e maglie morbide. Evita che maglie, camicie e giacche cadano sulla parte più larga dei fianchi altrimenti ti attiri l’attenzione proprio nel tuo punto più importante. Via libera ad applicazioni e taschine sul petto, ok ruches, righe, ok applicazioni sulle spalle. Ottimi i colletti ampi.

Puoi usare le collane che cadono sul seno, anche diverse insieme se ti piacciono: aiutano a creare volume.

Per la donna pera curvy è importante scegliere un reggiseno che crea un maggior volume al seno e riequilibrare le proporzioni con i fianchi.

Vietato = tutto ciò che aumenta i fianchi. No a gonne a pieghe, no tasche applicate, no a pantaloni che stringono alla caviglia (allargano i fianchi!).

Usa invece per pantaloni e gonne tutti i dettagli che slanciano la figura: pences, impunture verticali, zip verticali.

Sottilinea il punto vita che è un punto di forza, usando cinture in vita, preferibilmente tono su tono, così non spezzano la figura e slanciano.

pera-curvy

E adesso 3 preziosi consigli da mettere in pratica da oggi:

  1. Valorizza sempre il tuo volto, scegliendo orecchini che si adattino alla tua forma del viso e truccandoti con colori che ti donano. Le donne più morbide hanno la pelle più bella e tesa:gioca su questo aspetto 🙂 Scegli quale è l’elemento del tuo volto sul quale puntare: gli occhi, la bocca, il sorriso, i capelli?
  2. Gioca con gli scolli (senza volgarità). Creare spazio visivo tra il seno ed il volto slancia la tua figura. Il tuo migliore amico è lo scollo “V”
  3. Usa della buona corsetteria contenitiva, ce ne sono per tutte le tasche. Il reggiseno deve abbracciare completamente il seno, sostenere il busto ed eliminare le irregolarità sulla tua silhuoette. Sappi che anche le celebrities usano la corsetteria contenitiva, e ai nostri occhi non ne avrebbero bisogno: prova e poi fammi avere il tuo commento

Ricorda anche che gli uomini preferiscono le donne morbide, le trovano più rassicuranti.

Hai mai fatto caso che gli ideali di bellezza tra uomo e donna sono completamente diversi?

Tutte le volte che con amici commentavamo la bellezza di alcune donne dello spettacolo, puntualmente il fisico magro asciutto e sinuoso che per noi donne era sinonimo di eleganza e raffinatezza, per i nostri compagni era androgino, ossuto, triste…

Infatti l’uomo associa la donna morbida ad allegria e leggerezza. E alla generosità… non solo nelle curve!!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chi sono

Consulente di Immagine per sole donne.
La tua immagine parla di te: vuoi decidere Tu cosa raccontare o farlo decidere agli altri?

Leggi la mia guida “Oltre lo stile” (clicca qui)!

newsletter

Facebook

instagram