Come sfatare i falsi miti sull’analisi del colore

Sono appena rientrata da una terra meravigliosa, l’isola di Zanzibar, nella quale il colore è protagonista assoluto: le vesti purpuree dei Masai, i colori indossati dai pescatori, i colori delle spezie, il blu del clielo ed il turchese del mare.

 

Zanzibar3

 

Mi sono riempita gli occhi ( e il cuore ) di cotanta bellezza e questa settimana voglio parlarvi proprio del colore che, come sapete, amo molto.

Se il colore è accompagnato da tanti preconcetti ( il rosso dona alle more, l’azzurro si addice alle bionde e…il nero sta bene a tutte 🙂 ), l’analisi del colore lo è ancora di più: è adombrata da tanti pregiudizi che non mettono in luce la straordinaria magia dell’analisi del colore, che rimane tuttora poco conosciuta.

 Vediamo insieme quali sono i principali e, sopratutto,  come sfatare questi falsi miti che impediscono a molte donne di scoprire che non e’ vero che un certo colore che amano non dona a loro, MA e’ il tono di quel colore che le penalizza.

Falso mito # 1

L’analisi del colore limita le persone e “ le mette in scatola”.

Ho sentito spesso fare questa considerazione . Una volta che una persona ha scoperto ( e avuto ) la sua palette con i colori amici, l’effetto è opposto: si trova di fronte ad un ampia scelta di colori adatti alle proprie cromie.

Ovviamente ognuno di noi ha il diritto di indossare il colore che vuole ( la libertà e’ il mio primo valore! ), ci mancherebbe!

Chi desidera essere al suo meglio e sfruttare la magia dei colori necessita conoscere i propri colori amici che enfatizzano i colori naturali ( incarnato,occhi , capelli ) e donano immediatamente un aspetto più giovane e fresco .

L’analisi del colore permette di crearsi un guardaroba con accessori che funzionano insieme e che consentono la libertà di usarli in modo trasversale .

Falso mito # 2

Non mi ritrovo in nessuna delle stagioni cromatiche: forse l’analisi del colore non fa per me.

Analizzarsi da sola e’ molto difficile. Se vuoi provare a farlo ti può interessare leggere qui. Può capitare di non ritrovarsi in nessuna stagione cromatica  durante l’autovalutazione. Alla base c’è una certezza: esiste una stagione cromatica per ogni persona!

Rivolgendoti ad una professionista ( lo so, sono di parte, concedimelo! ) scoprirai il sottotono della tua pelle ( caldo o freddo ), il tuo valore cromatico ( chiaro medio o scuro ) ed il tuo croma ( brillante o smorzato ). Una volta chiariti questi passaggi, viene determinata la stagione cromatica di appartenenza: vedrai con i tuoi occhi la differenza !

 

diaz-bionda-mora

 

Falso mito # 3

E se nella mia palette non ci sono i colori che amo? Voglio indossare i colori che mi piacciono!

L’analisi del colore ti permette di scoprire quali colori enfatizzano i tuoi colori naturali e nella palette che riceverai ci sono tutti i colori ma nella tonalità perfetta per te.

Se uno dei colori che ami non e’ nella tua palette, ti fornirò i trucchi per poterlo indossare : l’analisi del colore ti concede la libertà di indossare molti più colori di quelli che tu abbia mai pensato di indossare.

 

SPB-LIPSTICK-COLLECTION-

 

Poiché il tema del colore e come abbinare insieme i colori e’ un tema cruciale per molte clienti , ho deciso di fare un  prezioso regalo alle clienti che effettuano con me l’analisi del colore ( in studio , online , in aula ): invierò loro per email la Guida degli abbinamenti colore con i nuovi colori Pantone 2018 contenente oltre 50 combinazioni visive!

Ho realizzato questa guida unica perché desidero condividere con le miei clienti sempre più strumenti che permettano loro di essere sempre più autonome nel meraviglioso mondo del colore .

L’analisi del colore e della figura sono anche gli argomenti del corso Oltre lo Stile che ho organizzato a Viareggio il 24 Febbraio 2018: un corso pratico e concreto che ti permetterà di apprendere le basi per valorizzare la tua immagine.

Il corso è quasi completo: se desideri aggiudicarti i pochi posti rimasti contattami a mail@mariarosaneri.it per programma e prezzi.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chi sono

Consulente di Immagine per sole donne.
La tua immagine parla di te: vuoi decidere Tu cosa raccontare o farlo decidere agli altri?

Leggi la mia guida “Oltre lo stile” (clicca qui)!

newsletter

Facebook

instagram