Come creare la tua immagine professionale di successo – parte 2

Tante di voi mi hanno scritto perchè avevano sempre sottovalutato il potere comunicativo dell’immagine, spesso associata solo alla moda.Beh, anche se è oramai qualche anno che se ne parla, ci vuole un pò di tempo per assimilare il concetto e decidere di passare all’atto pratico. Se ti sei persa l’articolo della scorsa  settimana puoi leggerlo qui.

Come creare la tua immagine professionale di successo in 9 passi

Crea il tuo statement

Senza pensare a stravolgere il tuo abbigliamento, indossa una collana che abbia personalità ( scegliendola secondo le tue cromie naturali ), che illumina il tuo volto  e aggiunge glam al tuo solito look. Scegli la collana assecondando il tuo stile e personalità, ascolta il tuo istinto, osa.

collana

Usa sciarpe/foulard

Accessorio molto utile per proteggersi dal freddo ma anche molto furbo per dare un tocco di colore anche al capo più basico.

Ami gli uniti e i colori neutri? Avvicinati al colore con le sciarpe e i bijoux, vedrai la differenza.

Una delle tendenze di questa stagione è per esempio lo strozzacollo indossato anche con la collana. L’idea in più ? Il foulard annodato come una collana e con il tuo ciondolo preferito: un ottimo esempio per riciclare le iniziali  che giacciono nel cassetto, per esempio.

Cosa è lo strozzacollo = E’ il piccolo foulard al collo puramente decorativo ( ne ho delle collezioni! ), con nodo portato frontale o laterale.

foulard

Le borse che passione

Non solo contenitori ma soprattutto una parte di noi. Le borse che indossiamo raccontano molto della nostra personalità, nel dress code lavorativo possono aggiungere quel tocco in più.

Se desideri sottolineare l’aspetto professionale scegli una borsa strutturata invece di morbida ( tipo Hobo di Gucci ). Una borsa fantasia, una valigetta vintage o una Tote Bag nera aggiungono un tocco sofisticato al tuo look.

Cosa è la borsa Hobo = Il nome deriva dal tipo di borsa indossato in Usa dai senzatetto agli inizi del 900. Era una borsa morbida nella quale stavano le loro cose. E’ poi diventata il tipo di borsa globetrotter, da portare ovunque. E’ molto famosa la Hobo di Gucci,amata da Liz Taylor.

Cosa è la Tote Bag = E’ una borsa a mano, quadrata, senza zip o chiusura, nata negli anni 40 come borsa per la barca ( per il ghiaccio ) e per la spesa. Nel corso dei decenni la Tote Bag è stata ridisegnata dagli stilisti che l’hanno trasformata in un accessorio elegante.  La prima Tote Bag di Lusso è stata la Birkin Bag, realizzata nel 1984. Tote Bag celebri sono la Monogram di Louis Vuitton, la Galleria di Prada e la Selma di Michael Kors.

Molte Tote Bag sono diventate It-bag, cioè borse iconiche,oggetti di desiderio senza tempo ( Birkin e Kelly di Hermes, la 2.55 di Chanel, la Peekaboo di Fendi,ecc )

Le amiche scarpe

Non limitarti al nudo e al nero per il lavoro. Le scarpe per noi donne sono uno strumento per dare il  guizzo anche agli outfit più formali: indossa decollete colorati o fantasia. Se ami lo stile sartoriale e sei longilinea scegli le mules da indossare con i completi pantaloni per ottenere uno stile più contemporaneo. Se invece preferisci il classico opta per le slingback: saranno deliziose anche indossate con i jeans.

Cosa sono le mules = Sono i sabot, piatti o con il tacco, chiusi davanti e aperti dietro.

Cosa sono le slingback = Sono le calzature classiche modello Chanel ( ricordate le intramontabili beige con punta nere? ), chiuse davanti e aperte dietro con il laccino sul tallone. In passato indossate solo in contesti eleganti e oggi sdoganate anche per il quotidiano: sono molto chic indossate con il  jeans. Spesso hanno i kitten heels, cioè i tacchi sottili ( dai 3 ai 7 cm ), indossati dalle dive degli anni 60 e poi riproposti dalla moda nei vari decenni.

09_sling_back-800x599

Cinture

Stai sottovalutando il potere di creare una silhouette femminile? Sottolinea e metti in evidenza le tue curve con un accessorio spesso trascurato: la cintura.

Indossa la cintura e i tuoi outfit avranno immediatamente un tocco più ordinato e rifinito: rifinisce la t-shirt infilata dentro al pantalone a giacca aperta, è stilosa indossata sopra al cardigan o la giacca. Tieni conto della tua fisicità per scegliere l’altezza, il colore e il materiale giusto. Se hai un busto importante e vita poco accennata, oppure hai una silhouette morbida scegli una cintura di media altezza , morbida e dello stesso colore del pantalone o gonna. Se invece hai una vita ben definita e sei slanciata  puoi optare per una cintura alta in colore contrasto oppure scegliere una cintura marsupio , una delle tendenze di questa stagione.

Abbina stili diversi

Metti insieme materiali e stili diversi per creare contrasti studiati e armonici e rendere più attuale il tuo abbigliamento professionale.Puoi prendere qualche spunto qui.

Abbina il cardigan con la camicia in seta ( e collana glamour ), il trench  sopra l’abitino in crepe ( e collana fatta con il foulard ), il pantalone dritto e classico con la camicia femminile con le ruches ( ed i capelli appuntati o semi appuntati ).

Investi nelle giacche

E’ un indumento  f o n d a m e n t a l e, non mi stancherò mai di ripeterlo! Acquistala nel colore giusto per il tuo sottotono ( mi raccomando! ) e in un ottimo materiale: la indosserai per anni, diventerà un capo trasversale del tuo guardaroba.

Indipendentemente dalla moda, scegli il modello e il tessuto della giacca in base alla tua fisicità.

Indossa il blu

C’è un tono di blu per tutte le stagioni cromatiche…

Il blu ravvivato da un colore brillante ( rossetto, foulard,gioiello,borsa ) è ottimale per tante situazioni professionali. Dei colori e del loro significato ne ho parlato qui.

Scopri il tuo stile

E’ molto più facile vestirti se conosci la tua formula vincente. Con uno stile personale collaudato sarà più facile e veloce vestirti al mattino e ti sentirai più sicura nel tuo quotidiano.Ti può interessare leggere qui.

Durante uno studio del 1981 effettuato da Knox e Mancuso è emerso come il messaggio verbale supportato da una immagine congruente rendesse il professionista  ( e la persona )  più affidabile e autorevole.

Tu con quale grado di affidabilità e autorevolezza desideri essere percepita?

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chi sono

Consulente di Immagine per sole donne.
La tua immagine parla di te: vuoi decidere Tu cosa raccontare o farlo decidere agli altri?

Leggi la mia guida “Oltre lo stile” (clicca qui)!

newsletter

Facebook

instagram