Colore Pantone del 2020 – Classic Blue

Per il ventesimo anno il Pantone Color institute  ha decretato il colore dell’anno 2020  che influenzerà le nostre  scelte cromatiche per abbigliamento,design,arredamento,ecc., il Classic Blue.

Nel corso degli anni sono stati tanti i blu selezionati da Pantone: abbiamo iniziato nel 2000 con il Cerulean – come non ricordare il famoso ceruleo citato nel ” Il diavolo veste Prada ” – poi è stata la volta dell’ Acqua Sky nel 2003, del Blu Turquoise nel 2005, per proseguire con il Blue Iris nel 2008 e il Serenity nel 2016 a pari merito con il Rosa Quarzo.

Classic Blue è una nuance di blu solida e affidabile, una sfumatura elegante nella sua semplicità, che induce calma e favorisce le connessioni: infatti è uno dei colori base del business attire, ti può interessare leggere qui.

” Viviamo in un periodo che richiede fede e fiducia; il Classic Blue esprime costanza e da sicurezza, ci invita ad espandere il nostro pensiero e le connesioni comunicative “, spieca leatrice Eiseman, direttore del Pantone Color Institute.

Il colore blu induce all’introspezione, quasi un invito a guardarsi dentro per  trovare dentro di noi le risorse necessarie per andare fuori dagli schemi, un vero e proprio simbolo di serenità e fiducia nel futuro. Sai che nell’ Antico Egitto  era il colore del Dio Amon – il Dio dell’aria – ed era considerato già allora il colore dell’introspezione e dell’infinito?

Abbiamo visto tante nuances di blu  sfilare sulle passarelle nei capi di Balenciaga, Gucci, Bottega Veneta, Marni,Armani solo per citarne alcuni: è un colore molto versatile che spazia dai toni freddi del blu cobalto a quelli del blu polvere adatti , quest’ultimi ai sottogruppi cromatici soft, i colori abbinabili al blu sono tantissimi.

Pantone 2020 : a chi sta bene

E’ un colore profondo e freddo che valorizza in modo particolare le stagioni cromatiche fredde, come Letizia di Spagna e Penelope Cruz ma nella versione più brillante viene indossato in modo impeccabile anche da Kate Middleton che è primavera e lo indossa spesso.

Pantone 2020: come abbinarlo

Vi do una piccola anticipazione: nella palette Pantone proposta per la primavera-estate 2020  ci sono  altri toni di blu, che è anche il colore più comune in natura, è il colore del cielo e del mare, è il colore calmante per eccellenza: un vero toccasana per i momenti di stress che viviamo.

Prendendo ispirazione proprio dalla natura, possiamo indossare il classic Blue in monocromatico per un effetto molto charmant , giocando con il colore negli accessori, nel rossetto e nello smalto.

Amo molto abbinare il blu al bordeaux e al giallo, come indossato da Cara Delavigne.

 

 

Per un abbinamento più tranquillo possiamo prendere ispirazione da Letizia di Spagna che abbina il blu con una gonna azzurro chiaro e gli orecchini turchese.

 

 

Mi piace molto anche la versione con il verde, elegante  e riposante al tempo stesso.

 

 

Per un abbinamento più energizzante abbiniamolo ad un bellissimo tono di arancio completandolo con ciabattine color  fegato.

 

Per rimanere sul tradizionale è bellissimo abbinato al rosso come lo ha presentato Armani nella sfilata Resort 2020: beh King Giorgio è unico, sempre!

 

Come vedi anche negli abbinamenti molto dipende dalla propria personalità e stile: se desideri (ri) scoprire il tuo stile, ti consiglio di leggere il mio ebook Oltre lo Stile che puoi scaricare gratuitamente qui.

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chi sono

Consulente di Immagine per sole donne.
La tua immagine parla di te: vuoi decidere Tu cosa raccontare o farlo decidere agli altri?

Leggi la mia guida “Oltre lo stile” (clicca qui)!

newsletter

Facebook

instagram