I 5 errori che ti fanno apparire troppo ( vecchia o giovane ) e come evitarli

Credo che ognuna di noi desidererebbe sentirsi fantastica in ogni momento della vita, indipendentemente dal tempo che passa. Sentiamo dire e leggiamo che ogni età ha la propria bellezza ma quante di noi mantengono l’atteggiamento positivo e propositivo di fronte ai rotolini che allargano impietosamente il giro vita?

Mmm. La bellezza non si misura e non si pesa, a livello consapevole siamo tutte d’accordo; ma quante di noi riescono veramente  a farlo senza scivolare in atteggiamenti improduttivi che portano a trascurarsi, a nascondersi, a deridersi?

Per piacerti devi essere sicura di te. Devi imparare cosa funziona per te e cosa invece non funziona.Devi imparare a scegliere quali regole seguire e quali rompere, soprattutto ti chiedo: tu conosci le tue regole ?

Tante donne che credevano di  essere sicure, perdono la sicurezza quando leggono sul volto e sul corpo i segni del tempo. Accettare i cambiamenti del proprio corpo può essere complicato e la sottoscritta ha vissuto tali cambiamenti  e difficoltà in prima persona. Mi viene da sorridere quando leggo i consigli sull’abbigliamento per le donne “ anta “ scritti da chi ancora non ci è passato. Sorrido perchè solo chi ci è passata, e uscita fortificata, può guidare chi è dentro a questa impasse: non ritrovarsi nel proprio corpo e non sapere che pesci prendere 🙂

Chi vive questa impasse ( rilassati, è molto comune! ) si trova ad essere infelice e ad avere bisogno di una guida che l’ aiuti ad essere consapevole della propria bellezza.

Se fino ad ora non ti eri posta il problema è perchè probabilmente tutte le tue risorse  erano state assorbite nell’ essere una compagna devota, una figlia esemplare, una madre ineccepibile,la tuttofare in casa, guadagnarsi la pagnotta al lavoro,ecc,ecc.

Adesso è arrivato il Tuo momento

street-style-over001-Diane-Keaton-spl_MGTHUMB-BIG

Onestamente, ma che soddisfazione provi quando ti guardi allo specchio e ti piaci? Quanto ti diverti quando riesci a provare qualcosa di nuovo?  E il divertimento è linfa per la nostra vita…

Nel mezzo del cammin di nostra  vita

Capita di fermarsi a riflettere o di doversi reinventare, nella vita personale o nel lavoro oppure in entrambi settori. A me è capitato e ti può interessare leggere/ascoltare la mia storia qui. Quante volte hai pensato che avresti voluto cambiare qualcosa, avresti voluto avere maggiore cura di te, di migliorare la tua immagine  e il tuo stile?

I tentativi di prendere ispirazione dalle riviste sono miseramente falliti perchè gli esempi sono ragazze semi anoressiche, sempre troppo modaiole: stile e moda non necessariamente vanno di pari passo, soprattutto se la moda non è la tua priorità. E se non è mai stata una tua priorità perchè dovrebbe diventarlo adesso? Essere alla moda e piacersi (e  valorizzarsi ) sono due cose che non devono necessariamente andare a braccetto 🙂

image home work

Errore 1 – indossare abbigliamento informe

Ok,il tuo fisico è cambiato, è normale,accettalo. Hai preso peso e, grazie all’ormone impazzito, è difficile perderlo. Non sarò io a dirti che è semplice accettare la fisicità che cambia. Ti dico semplicemente che imparando a vestirti ( tessuti giusti e modelli giusti per te, colori che si armonizzano con i tuoi colori naturali ) imparerai a notare meno i cambiamenti e ti vedrai più bella! E la sottoscritta non è la trentenne che ti racconta la teoria,sono una 59enne che ha vissuto quello che stai vivendo tu e ho sperimentato, con ottimi risultati,  le soluzioni che ti propongo :-)Ti senti pesante e ti vedi massiccia: certo, è una sensazione sgradevole ma non la risolvi nascondendoti dietro una tenda! Ti può interessare leggere qui.

Lo so che ti viene istintivo nascondere il tuo corpo ( che non ami ) con tunicone o T shirt grandi  indossate su pantaloni informi. Li indossi per stare in casa e se devi andare nel negozio dietro casa esci così come sei, abbigliamento informe e senza trucco, pensando “ tanto non ci farà caso nessuno”. Ed invece ci fanno caso ed il messaggio che tu mandi ( agli altri e a te stessa ) è: “ mi sono arresa “.

Sai a cosa mi riferisco, vero? Bada bene, non è una colpa, a tutte noi è capitato di avere dei giorni no  durante i quali pescavamo alla cieca nell’armadio e indossavamo la prima cosa che capitava. Ti aggiungo anche che, se non ti interessa la tua immagine e stai bene, continua a farlo, e te lo dico con tutto il cuore! Se invece, come avviene spesso, lo fai per nascondere il tuo corpo che non accetti,perchè non ti piaci più con niente , fermati perchè ti stai facendo solo del male.

La parte peggiore è, come sempre mentale, cioè che ti senti come una donna che si è arresa. Nasconderti dietro l’abbigliamento informe non è una soluzione: invece di camuffare il problema, lo stai aumentando e mettendo in evidenza, apparendo più morbida di quanto tu sia in realtà.

La soluzione

Invece di indossare un tendone, accetta il tuo corpo con la consapevolezza dei tuoi lati belli, imparando in primis  a vederli e a metterli in luce. Ti può essere utile leggere la mia guida Oltre lo Stile.

Se decidi di perdere peso, prenditi il tempo necessario e tieni a mente che la bellezza non è mai questione di taglia e di peso: questo avviene solo nella tua testa. Puoi rimanere dello stesso peso e sentirti ( e apparire ) molto più snella indossando i capi giusti per te nei tessuti giusti per te. Per esempio inizia ad indossare capi accostati al corpo ( accostati, non stretti! ) anzichè informi, vedrai la differenza.

Indossare capi che si accostano al corpo all’inizio ti sembrerà strano, sei talmente abituata a nasconderti… Concediti qualche giorno di tempo per sentirti a tuo agio, e vedrai come ti faranno stare bene i commenti positivi che riceverai: ti saranno di aiuto per iniziare a vedere i tuoi lati belli.

Ti dico già che andando ad acquistare capi non informi, dovrai adattarli alle caratteristiche del tuo corpo: l’abbigliamento è in serie ma tu sei unica!Bye bye abbigliamento informe.

Errore 2 – Vestirsi come una teenager

Ti diverti a vedere come si veste tua figlia o le ragazze giovani in genere: vorresti rivivere quella sensazione di spensieratezza e leggerezza ( che talvolta è solo apparente ). Decidi di prendere in prestito un capo dal suo guardaroba: prima che tu ne sia consapevole ti trovi a fare shopping nel reparto junior di qualche grande magazzino, acquistando qualche capo divertente!Fermati e continua a leggere!

Sei sicura che sia quello che vuoi? Desideri essere vista come una donna di mezza età che desidera essere trendy a tutti i costi ma in realtà appare mascherata , camuffata in una età che non ti appartiene.? Colori fluo, orecchini enormi,fantasie pop,spalline anni 80 e tanto altro se non dosato rischiano di farti apparire una caricatura. Se è una scelta perchè la tua dose di ironia ti porta in questa direzione bravissima, se invece è casuale fai attenzione, rischi di penalizzarti e sentirti a disagio.

La soluzione

Non c’è niente di male nell’indossare capi di tendenza, anzi. Inserire qualche capo di tendenza nel tuo guardaroba darà un twist a tutti i capi. La chiave è decidere quale tendenza fare tua e inserirla in modo coerente nel tuo guardaroba.

Mi spiego meglio. Significa guardare cosa offre la moda del momento ed inserire solo i capi di tendenza che valorizzano la tua fisicità , che ti piacciono e ti divertono in questa fase della vita, e che non ti fanno apparire una teenager invecchiata, altrimenti reciterai un ruolo che non ti appartiene.La chiave è decidere di scegliere anzichè subire.

Mettiamo il caso che le tendenze del momento siano le righe, il pizzo, il viola, le tute,gli orecchini giganti. Una teenager può decidere di mescolare insieme più tendenze ed indossarle insieme: le ragazze sperimentano, è una parte importante per trovare se stesse. Una donna adulta decide quale delle tendenze corrisponde di più alle sue corde e alla sua fisicità e la indossa magari in modo più raffinato, meno esasperato. Oppure esasperandola in modo consapevole, non casuale

In Settembre farò un corso specifico: iscriviti alla newsletter per essere informata in anteprima ed usufruire di condizioni vantaggiose 🙂

Sei tu che decidi cosa prendere dalla Moda, non è la Moda che decide per te!

Sicuramente conoscerai donne anta che sono favolose ( coerenti,valorizzate, ironiche, sicure della loro immagine ).

Credimi, spesso quello che tu vedi e ammiri è il frutto di un lavoro focalizzato e continuo fino a quando non hanno ottenuto il risultato che desideravano. Ed è un lavoro dall’interno verso l’esterno, proprio come è il mio metodo.Ti aggiungo anche che il risultato non è quasi mai  legato al peso ideale o alla circonferenza dell’addome ( casomai entrambe le cose sono legate alla salute ) ma ad avere imparato ad accettarsi,ad avere imparato ad amarsi , ad avere imparato  a scegliere cosa indossare per piacersi.

Probabilmente le donne anta che vedi favolose, hanno vissuto come te  la frustrazione del cambiamento ma anzichè arrendersi hanno preso il toro per le corna e deciso di affrontare il cambiamento.

Tu cosa decidi di fare, ti arrendi o prendi il toro per le corna?

Ti do appuntamento a venerdi con la seconda parte dell’articolo!

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chi sono

Consulente di Immagine per sole donne.
La tua immagine parla di te: vuoi decidere Tu cosa raccontare o farlo decidere agli altri?

Leggi la mia guida “Oltre lo stile” (clicca qui)!

newsletter

Facebook

instagram